Skip to content

Spot Tim: la storia di Fiammetta e il gruppo…finirà prima Beautiful?

15 settembre 2009

Sono stato assente per un bel po’, è vero. Ritorno sul blog con uno sfogo, giusto per riprendere la mano a scrivere un po’. Quindi passatemi questo post 🙂

Tutto è cominciato il 17 aprile, con un viral video:

Vodpod videos no longer available.

Piattaforma azzeccatissima (myspace) tant’è che in molti ci hanno creduto veramente a questa Fiammetta. Prova a leggere questa nota su facebook.

Poi è arrivato Muccino con la sua telecamera; l’idea è quella di unire advertising e entertainment, vabbè…

Dal 25 aprile Tim bombarda la tv con questa storia. Prima il trio, poi arriva Fiammetta e inizia il flirt con un componente del gruppo. Adesso torna la ex di un altro componente (l’equina Valentina) e…”ricominciamo?”.

Adesso resta solo l’ultimo componente. Ma non lo vogliamo fidanzare questo pover’uomo? non potrà mica reggere il moccolo per i prossimi (purtroppo) certi spot!?

Aspettiamo la prossima campagna “potresti essere tu la fidanzata dell’ultimo componente del gruppo”?

Mi sono accorto di avere una particolare avversione alla pubblicità della telefonia mobile, qualunque mezzo utilizzi: non ricordo niente oltre al brand. Promozione, tariffe e via dicendo non riesco proprio a farmele entrare in testa neppure se mi impegno.  L’eccezione è stata Noverca ma l’interesse è derivato dal voler sapere qualcosa in più su questa azienda.

Sono solo io che ho questo problema?

Prima di continuare, quindi, mi piazzo davanti alla tv e aspetto (l’ennesimo) spot, magari faccio anche un salto su youtube.

Ok, dunque:

Lo spot attualmente on air promuove il passaggio all’operatore mobile Tim con uno sconto del 50% sulle telefonate e i messaggi per sei mesi. Inizialmente, invece, si concentrava sulla tariffa Tim tribù.

Lo spot è in linea con il target, non ci piove.

Anche l’idea dello spot a puntate è carina (niente di nuovo però), nel bene o nel male suscita un certo interesse alla storia.

Personalmente odio questa mini soap ed essendo completamente fuori target, a Tim questo non interessa affatto. Vorrei cercare di capire se piace ai ragazzi dai 14 ai 26 anni e, soprattutto (ma qui andiamo sulla fantascienza), vorrei sapere da Tim il ROI di questa odissesa di spot.

Altro dubbio: ormai è un dato di fatto che la pubblicità in tv non ha più il mordente di una volta, tutti gli investimenti si stanno spostando su nuovi mezzi e in particolar modo su internet. Tim si è accorta di questo, ricordo una bella storia raccontata dal marketing di Tim ad un corso di marketing non convenzionale, proprio per il lancio di Tim Tribù.

Poi trovo una pagina personale Tim tribù su facebook….ma come?!?! ragazzi, non si fa una pagina personale per un’azienda o un prodotto. Lo sappiamo tutti che si deve fare una fan page! Passi il gruppo, giusto per il nesso Tribù=aggregazione ma una volta arrivati a 5.000 contatti che si fa?

Twitter: 49 followers, veramente pochi.

Flick: qualche foto in qua e in la.

Youtube: solo gli spot tv…ma dai?! l’unica cosa veramente bella che ho trovato è questa:

Signori della Tim che cosa sta succedendo, fuga di cervelli?

Share

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: