Skip to content

La banca e la comunicazione

27 novembre 2009

Periodo di crisi, non si spende e non si riesce a risparmiare. Le banche devono inventarsi qualcosa per far girare i soldi.

Non basta “regalare” mutui e prestiti agevolatissimi; anche le banche si sono accorte che per essere veramente competitive devono essere credibili; ed amiche; e simpatiche; e spensierate.

Musical, colori vivaci, le battute della giallapa’s, alex e franz, “ma il cielo è sempre più blu”…

Ha iniziato una banca e tutte le altre sono andate dietro come pecore seguendo questa linea. Ma tu ci credi? ti hanno convinto?

Non credo.

Signore banche, provate con qualcos’altro di veramente credibile.

Che so, prendete esempio dalla direttrice della Vr Bank tedesca 🙂

Comunque, restando in tema banche tempo fa su friendfeed è nata una discussione interessantebanche e social web: cosa fareste?” vi invito a leggerla.

Share

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Lorenzo permalink
    27 novembre 2009 12:41

    A me le pubblicità delle banche mi fanno venire la nausea. Credibili??? Ma dove? Sono fintissime e infatti la pubblicità “Che banca” è stata sanzionata dal garante per 125.000 €. Anche troppo poco.
    La discussione su friendfeed è veramente interessante, grazie.
    Ciao e complimenti per il blog.
    Ti seguo sempre,
    Lorenzo

    • Stefano Struia permalink*
      27 novembre 2009 13:39

      Grazie Lorenzo.

Trackbacks

  1. La banca e la comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: