Skip to content

Mailing list via mobile: l’email marketing del futuro

6 ottobre 2011

La tendenza a interagire con campagne di email marketing via cellulare è sempre più in crescita.

Un gran numero di utenti iscritti alle mailing list sono utenti completamente attivi di smartphone, quindi non si può fare altro che riadattare le campagne di email marketing per questi dispositivi. Le campagne condotte verso cellulari sono quasi più “sopraffine” di quelle classiche. Necessitano di molta più attenzione, sia strutturale che di composizione.

Perciò, quando si porta avanti una campagna di marketing via cellulare è importante non trascurare alcuni punti fondamentali, come il contenuto, il formato e la progettazione. Rispettare e studiare a fondo queste caratteristiche è fondamentale per permettere di leggere tali e-mail sui telefoni cellulari. Ecco alcuni semplici suggerimenti da tenere a mente quando si progetta una campagna di email.

1. NON TRASCURARE LE DIMENSIONI

Per la dimensione si dovrebbe prendere in considerazione la larghezza delle notifiche. È fondamentale non superare il numero di pixel sugli schermi degli smartphone. Ostacolare la visione delle email è indice di insuccesso. Le email devono essere semplicemente consultabili, perché in presenza di una email che presenta errori o complicazioni di qualsiasi tipo, l’utente medio rifiuterebbe di leggere a priori.

Per fare un esempio, l’iPhone 4G ha esattamente una larghezza di 640 pixel, sarà quindi necessario adattare le dimensioni delle email che manderete a questo formato. Il consiglio è sempre quello di non superare i 600 pixel.

2. COLPIRE L’UTENTE

È importante richiamare l’attenzione del vostro abbonato fin dall’inizio. Individuare e inserire i contenuti più suggestivi, più emozionanti e più convincenti in cima alla vostra mail rappresenterà sicuramente un successo. È possibile, con poca insistenza, includere una porzione di testo che richiede all’utente di continuare a leggere.

Questi consigli sono importanti per ogni campagna di email marketing, ma assumono grande significato in quelle rivolte ai cellulari. Il motivo può essere ricercato nel fatto che la visualizzazione è un po’ più difficoltosa nei cellulari e l’utente deve essere ben più invogliato a continuare nella sua lettura. Rispetto ad una semplice email mandata in un pc standard, qui si deve giocare immediatamente d’impatto… si deve cercare di emozionare subito l’abbonato.

3. OTTENERE PIÙ ABBONATI

Una buona scelta per ottimizzare le tue campagne di email marketing via utenti di telefonia mobile è quello di usare un collegamento con codice QR. È ‘una buona soluzione per ottenere più abbonati.

Questi sono i consigli più importanti da tenere a mente quando si ha bisogno di adattare le campagne di email ai cellulari. Visto che comunque è un argomento nuovo, ci sono ancora dibattiti e pareri discordanti.. tu che ne pensi?

Autore: Fabio Nicolosi – Articolista di pubblicita-e-marketing.cerkalo.it

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: